Visitare Ascoli Piceno a primavera: cosa vedere e le iniziative a cui partecipare

I primi caldi e le giornate più lunghe invitano a scoprire le bellezze di Ascoli Piceno, gioiello del sud delle Marche che oltre ai suoi tesori più noti come le piazze e i palazzi storici, svela scorci più intimi e panorami romantici. Per passeggiate lente, alla scoperta dell’inaspettato.

Ascoli Piceno, tra le 10 finaliste di Capitale Italiana della Cultura per il 2024, celebra l’arrivo della nuova stagione. La primavera, con le sue temperature piacevoli e le lunghe giornate, invita la città a rifiorire e così, tra piazze da sogno, vie e palazzi storici, musei ricchi di capolavori, eventi e iniziative di vario genere, cittadini e turisti potranno tuffarsi nella bellezza.

A partire dai Musei Civici che, al netto di eventi particolari, valgono sempre una visita.
Dalla Pinacoteca Civica al Museo della Ceramica, passando per la Galleria d’Arte Contemporanea “Licini” e il Museo dell’Alto Medioevo, finendo con una passeggiata fino all’antica Cartiera Papale, sono davvero tante le esposizioni che è possibile ammirare. Per gli amanti della storia antica, poi, imperdibile è una visita al Museo Archeologico Statale e sarà interessante aggiungere anche una visita al PIMU – Picenworld Museum che, attraverso una serie di attività interattive, ci porta alla scoperta della civiltà picena.

Per un tuffo nella storia e nella cultura la Libreria Rinascita ha organizzato una serie di eventi dal titolo “La primavera è femmina” con l’intento di celebrare la magia, la bellezza e la forza sprigionate dalla primavera. Un viaggio attraverso grandi figure femminili che incarnano i valori della vita, della pienezza, dell’armonia con il mondo e la verità dell’anima. I primi appuntamenti si sono svolti nel mese di marzo; la serie si chiuderà mercoledì 20 aprile alle 18:30 con il gruppo di lettura dedicato al dibattito sul libro “L’ora del destino. Jane Austen, Mary Shelley, Giovanna d’Arco, il coraggio di scegliere la libertà”. In collegamento parteciperà l’autrice Victoria Shorr; modererà Luca Pantanetti e interverranno gli editori SEM Riccardo Cavallero e Teresa Martini. Qui tutti i dettagli.

Per gli amanti dell’antiquariato, del modernariato e del vintage torna anche ad aprile, per una straordinaria edizione pasquale, il Mercatino Antiquario che riempirà le piazze e le vie più belle del centro storico ascolano. Il 16, 17 e 18 aprile centinaia di espositori si affiancheranno per stupirci con mobili, oggettistica, artigianato artistico, collezionismo e uno spazio dedicato anche alle tipicità gastronomiche del territorio.

Sempre nell’ambito del Mercatino, domenica 17 dalle 9 alle 12 negli spazi del giardino comunale in Piazza Arringo si terrà la tradizionale colazione di Pasqua, al fine di mantenere viva e far conoscere la nostra storia, anche dal punto di vista culinario.

Nei tre giorni del weekend pasquale saranno in programma anche le visite guidate della serie “Ti racconto Ascoli” con due orari di partenza ogni giorno, alle 10:30 e alle 15:00 (qui tutte le info). Per rimanere aggiornati consigliamo di seguire l’evento Facebook del Mercatino Antiquario.

 

5 MOTIVI PER CUI VALE

  • Per vivere Ascoli Piceno nella sua pienezza
  • Per partecipare a numerosi eventi ed iniziative
  • Per una vacanza tra arte, storia e natura
  • Per conoscere meraviglie nascoste
  • Per visitare una tra le città più belle d’Italia

LA SCELTA IDEALE SE:

  • Ti piacciono gli antichi centri storici
  • Ami le piccole città da visitare a piedi
  • Vuoi una vacanza in cui unire cultura e sport nella natura
  • Vuoi unire arte, cultura ed enogastronomia
  • Vuoi esplorare il Piceno

Arte, musica, teatro, trekking ed enogastronomia.
Ascoli Piceno, tutte le vacanze che vuoi!

Anche la musica avrà il suo spazio ad Ascoli per la primavera, con diversi appuntamenti tra concerti e iniziative di vario genere. In particolare, per domenica 10 aprile, segnaliamo l’evento “Silent Emotion – AUA’QUA”, una passeggiata sonora in città tra le fontanelle e i luoghi dell’acqua. Alle 16:30 partirà un viaggio emozionale e sensoriale da ascoltare tra le rue più inesplorate del centro storico, alla scoperta di storie perdute, simboli nascosti, rituali e mitologie che scorrono fra le acque sotto la città. Tutti i dettagli e le informazioni utili sono qui.

Per gli amanti del jazz, all’interno della stagione del Cotton Jazz Club di Ascoli Piceno, l’8 aprile alle 21:00 sarà sul palco l’Emiliano D’Auria Quartet insieme a Luca Aquino per la presentazione dell’ultimo album “In-Equilibrio”. Tutti i dettagli sono sulla pagina Facebook del Cotton Jazz Club.

Anche il teatro è protagonista nella primavera di Ascoli Piceno. Diversi appuntamenti animeranno i principali teatri cittadini, il Teatro Ventidio Basso e il Teatro dei Filarmonici.

Al Ventidio Basso il 9 e 10 aprile salirà sul palco la compagnia del Balletto di Roma per “Astor. Un secolo di Tango”, un viaggio tra le suggestioni e le sonorità del tango in occasione del centenario della nascita di Astor Piazzolla.

Al Teatro dei Filarmonici domenica 10 aprile alle 16:00 la compagnia teatrale locale Fly Communication porterà in scena la brillante commedia francese “La cena dei cretini” per la regia di Christian Mosca.

Sempre al Filarmonici, stavolta dedicato a bambini e ragazzi, l’8 maggio alle 17:30 Gek Tessaro porterà “Il circo delle nuvole”, uno spettacolo magico e bizzarro fatto di personaggi speciali e poetici, scherzi della natura e creature improbabili.

Per tutte le informazioni e i dettagli sui biglietti consigliamo di chiamare la biglietteria del teatro di Piazza del Popolo al numero 0736 298770 tutti i giorni (domenica esclusa) dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:30.

Per chi ama passeggiare e fare trekking, Ascoli Piceno è il connubio ideale tra arte, cultura e natura. Dal trekking urbano per le antiche vie cittadine fino alle camminate nella natura incontaminata a pochissimi chilometri del centro storico, si ha solo l’imbarazzo della scelta.

Qualche esempio? Lunedì 18 aprile, nella zona di Santa Maria ad Acquasanta Terme, ecco la Tallacano Trail: dalle 9:30 partirà una gara di corsa e camminata che vedrà gli amatori cimentarsi in un percorso competitivo di circa 17 km. Per chi vorrà soltanto camminare, comunque, è possibile percorrere un “itinerario benessere” della lunghezza di soli 4 km. Tutte le info qui.

Gli amanti del trekking, della natura e della storia dei territori meno conosciuti ameranno le escursioni previste dal percorso del Grande Anello dei Borghi ascolani, un’esperienza lunga 100 km tutti da vivere per conoscere il territorio piceno e le sue peculiarità naturalistiche e storiche. Tutti i dettagli sono qui, provare per credere!

Passeggiare e correre si può, non solo in mezzo alla natura. Domenica 24 aprile alle 9:30 appuntamento a Piazza Arringo per laWalkzone, una bella passeggiata allenante tra le bellezze del centro storico. La durata della camminata sportiva, arricchita da esercizi di fitness, sarà di circa 1 ora e mezza, con un percorso lungo circa 6 km.

Il mese di aprile si chiude con l’esperienza gastronomica per eccellenza di Ascoli Piceno, arrivata ormai alla sua diciottesima edizione: Fritto Misto. Dal 23 aprile al 1 maggio 2022, al grido di “Fritto libera tutti!”, nel grande villaggio del fritto allestito in Piazza Arringo troveranno spazio, oltre alle eccellenze regionali italiane, anche altre forme del cibo, come la pasta e le erbe spontanee, due segmenti che rappresentano in modi diversi, ma sempre in maniera eccellente, un mix fra tradizione e creatività. Programma e informazioni in continuo aggiornamento sul sito ufficiale della manifestazione.

Ascoli Piceno fiorisce a primavera. Vieni per una settimana o per un lungo weekend, ti aspettiamo!

LE INIZIATIVE

  1. Mostre ed esposizioni nei Musei Civici
  2. Appuntamenti culturali
  3. Mercatino dell’Antiquariato con visite guidate
  4. Spettacoli al Teatro Ventidio Basso e Teatro Filarmonici
  5. Trekking urbano e trekking nella natura
  6. Fritto Misto

Scegli Ascoli Piceno per la tua prossima vacanza

Rendila un'esperienza unica. Contattaci!






    Acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità di gestione del contatto e delle richieste che ne seguiranno indicate nell'informativa estesa della privacy policy

    Voglio ricevere aggiornamenti, news, opportunità e altre attività per finalità di marketing indicate nell'informativa estesa della privacy policy

    Informazioni Rapide

    Trova subito la risposta che ti serve su informazioni e servizi

    LASCIATI CONSIGLIARE

    Vivi al meglio Ascoli Piceno

    Abbiamo tante proposte e suggerimenti
    da condividere per rendere unica la tua esperienza.

    LASCIATI CONSIGLIARE

    Ascoli Piceno svelata da occhi curiosi

    #ascolipiceno2024

    Seguici su

    Facebook
    Instagram

    Copyright © Visit Ascoli – Viaggio alla scoperta di Ascoli Piceno 2021