Ad Ascoli Piceno, nella settimana de I Teatri del Sacro, spazio a cinema e teatro sociale con le “Giornate nazionali delle Sale della comunità.”

Schermata 2017-05-25 alle 13.19.42

All’interno della V edizione del festival I Teatri del Sacro, l’ACEC – Associazione Cattolica Esercenti Cinema – organizza ad Ascoli Piceno da Giovedì 8 a Domenica 11 Giugno gli “SDC DAYS”, ovvero le “Giornate nazionali delle Sale della comunità.”

L’appuntamento prevede tre giorni di incontri, proiezioni, anteprime, tavole rotonde e approfondimenti dedicati ai responsabili, volontari, simpatizzanti, operatori e ai circa 120 gestori delle sale cinematografiche delle comunità di ogni regione d’Italia.

Tanti gli eventi in programma aperti anche al pubblico e non solo agli specialisti di settore.
Da Mercoledì a Domenica alle 16,30, il Cinema Piceno di Ascoli Piceno, situato a pochi passi dalla centralissima Piazza Arringo, accoglierà una serie di interessanti proiezioni. Si parte Mercoledì 7 giugno con un panel dedicato al progetto associativo di cinema interreligioso “Fedi in gioco” . La rassegna cinematografica, giunta al suo secondo anno di vita, è organizzata da ACEC e Religion Today Film Festival, e si focalizza sugli stessi temi del festival teatrale concomitante.
Da mercoledì 7 a sabato 10 giugno, alle 16.30, al Cinema Piceno verrà offerta la visione di alcuni cortometraggi e lungometraggi, il tutto ad ingresso gratuito. Questo il programma:
Mercoledì 7.06: SLØR di Charlotte Schiøler (2014 ); MARIAM di Faiza Ambah (2015)
Giovedì 8.06: DUSTUR di Marco Santarelli (2015).
Venerdì 9.06: GOLD AND COPPER di Homayoun Assadian (2010 ).
Sabato 10.06: PORTO IL VELO, ADORO I QUEEN di Luisa Porrino (2016).Foto_fedi in gioco

Uno speciale spazio verrà dedicato anche al teatro sociale: negli approfondimenti si parlerà anche di come questa forma espressiva sia vissuta e sperimentata anche all’interno delle Sale delle Comunità. Sabato 10 giugno sarà una giornata dedicata alla mission delle Sala della Comunità tra socialità e pastorale con l’apertura di Giuliano Zanchi sul tema dell’arte come conservazione dell’umano, che sarà seguita da un panel di numerosi esperti e collaboratori di ACEC che negli anni hanno lavorato su diversi progetti associativi.

Nel pomeriggio di sabato, nei giardini vescovili, seguirà la presentazione della collana edita da Effatà, che evidenza le ultime tendenze delle Sale ACEC. Il tutto si concluderà domenica 11 giugno con una mattina dedicata al futuro delle Sala della Comunità. Assieme al Presidente Adriano Bianchi e al Segretario Generale ACEC Francesco Giraldo, interverranno i responsabili della ricerca «I nuovi Cinema Paradiso» Alberto Bourlot e Mariagrazia Fanchi, dell’Università Cattolica di Milano, che commenteranno l’indagine che ha coinvolto oltre 270 sale sulle 804 che compongono la galassia delle ex sale parrocchiali.

Le Sale della Comunità, prima definite come “sale parrocchiali” sono luoghi resilienti, non sono svanite, ma hanno subito una trasformazione cambiando nome e aspetto, questo anche nel Piceno. Ora si chiamano “sale della comunità”, sono moderne, digitalizzate e si sono aperte anche ad altre forma di intrattenimento: teatro, concerti, conferenze, possibilità d’incontro per molti giovani accomunati dalla passione per diversi linguaggi artistici e cinematografici. E allora cosa aspettate? Fra teatro e cinema, ad Ascoli Piceno dal 4 all’11 Giugno un’offerta davvero per tutti i gusti. Venite a trovarci, prenotate il vostro soggiorno!

 

Potrebbe interessarti anche

Itinerari di Ascoli Piceno

La città ti offre una moltitudine di itinerari da poter fare, scegli quello più adatto alle tue necessità e vieni a trovarci. Saremo felici di accoglierti!

Vuoi prenotare un soggiorno in città?

Scopri dove dormire

Crea la tua guida personalizzata

La tua guida

Sei incerto?

Contattaci

Seguici