Mostre ad Ascoli Piceno: San Francesco nell’arte. Da Cimabue a Caravaggio.

La mostra intende celebrare San Francesco, la sua figura, in occasione dell'ottavo centenario della sua venuta ad Ascoli Piceno

mostra francesco nellarte2

L’evoluzione della storia e della figura di San Francesco in una importante mostra pittorica in programma alla Civica Pinacoteca di Ascoli Piceno dal 12 marzo al 31 luglio 2016 (in seguito a proroga).

L’esposizione vuole valorizzare e celebrare San Francesco d’Assisi in occasione dell’ottavo centenario della sua venuta ad Ascoli. Grazie ai prestiti richiesti ai maggiori musei italiani saranno moltissime le opere di importanti artisti italiani e stranieri (tra i quali Tiziano, Caravaggio, Cola dell’Amatrice, Cimabue, Guercino e tanti altri) che sarà possibile ammirare, in un percorso che porta dal Medioevo alla Controriforma.

Nelle Marche, le visite effettuate da San Francesco, il grande seguito che ha raccolto e soprattutto la precoce istituzione di conventi maschili e femminili legati alla regola francescana, nonché l’origine ascolana del primo papa francescano (Niccolò IV, 1288-1292), hanno determinato lo svilupparsi di una intensa iconografia legata alla figura del Santo d’Assisi ed alle sue vicende personali: non è un caso che proprio nella Chiesa di San Gregorio ad Ascoli Piceno si conservi un affresco del XIII secolo che per la prima volta riproduce la predica agli uccelli, un tema che nei secoli successivi è stato spesso rappresentato fino ad assumere la caratteristica di un vero e proprio topos utile a dimostrare l’attenzione di Francesco verso tutto il creato.

Nell’imponente Sala della Vittoria della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, saranno collocati i dipinti della mostra che si aggiungeranno ai due capolavori legati al tema francescano già presenti nelle raccolte comunali: la grande tela di Tiziano raffigurante San Francesco che riceve le stigmate e la tavola di Cola dell’Amatrice raffigurante San Francesco con altri confratelli.

La mostra verrà inaugurata il 12 marzo alle ore 17.00 presso la Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani (Piazza del Popolo, Ascoli Piceno).
Il percorso espositivo rimarrà visitabile presso la Sala della Vittoria della Pinacoteca Civica (Piazza Arringo, Ascoli Piceno) fino al 31 luglio 2016, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.00 (lunedì festivi aperto).

Fino al 31 luglio, per tutti i giovedì, sono previste aperture serali straordinarie con orario continuato dalle 10.00 alle 23.00, con visite guidate gratuite alle 19.00, alle 20.00 e alle 22.00.

Biglietti:
Intero: 8.00 Euro
Ridotto: 5.00 Euro

Servizi aggiuntivi:

  • Visite guidate su prenotazione
  • Laboratori didattici per scuole di ogni ordine e grado
  • Audio guide italiano/inglese

Per maggiori informazioni e prenotazioni vi consigliamo di contattare i seguenti recapiti:

 

mostra ascoli piceno san francesco nell'arte

La mostra è promossa e organizzata da: Comune di Ascoli Piceno e Fondazione Giovanni Paolo II per la Gioventù, in collaborazione con la Regione Marche, la Diocesi di Ascoli Piceno, il Ministero per i Beni e Attività Culturali e del Turismo e il Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per le Marche.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Itinerari di Ascoli Piceno

La città ti offre una moltitudine di itinerari da poter fare, scegli quello più adatto alle tue necessità e vieni a trovarci. Saremo felici di accoglierti!

Vuoi prenotare un soggiorno in città?

Scopri dove dormire

Crea la tua guida personalizzata

La tua guida

Sei incerto?

Contattaci

Seguici