NEI DINTORNI DI ASCOLI PICENO

Aprile sulle montagne: escursioni e percorsi naturalistici nei dintorni di Ascoli Piceno

Riscoprire scenari magnifici, molto spesso dimenticati, a pochi passi dalla città di Ascoli Piceno: ora è possibile! In questi periodi dell’anno, dove i primi caldi ci regalano splendide fioriture e una rigogliosa vegetazione, la voglia di trascorrere meravigliose giornate all’aria aperta aumenta.

Per gli amanti della montagna e per chi vuole trascorrere una giornata all’aria aperta, in coppia, in gruppo, con i propri amici a 4 zampe o con tutta la famiglia, abbiamo selezionato alcuni itinerari che vi daranno la possibilità di incontrare e conoscere nuove persone ad ogni escursione.

Una splendida veduta del Monte dell’Ascensione, a pochi Km da Ascoli Piceno

Il primo itinerario che vi proponiamo è realizzato in collaborazione con i ragazzi dell’Associazione “Con in faccia un po’ di sole” alla scoperta dei suggestivi Calanchi del Monte Ascensione, che si erge a nord di Ascoli Piceno.
Il monte, con il suo profilo caratteristico che ricorda quello Dante Alighieri, ha un altitudine di 1103 mt e costituisce una balconata con una vista privilegiata che da nord a sud spazia su tutto il Piceno. Una volta lassù i nostri occhi saranno sedotti dalle colline abruzzesi e dai Monti Gemelli in primo piano, dalla montagna più alta dell’intera catena appenninica, a destra dai Monti della Laga, ad ovest dai Monti Sibillini, a nord dai paesaggi collinari dell’Ascolano e del Fermano, con uno scorcio magnifico dall’estesa Valle del Tronto che arriva fino al mare.
Il fascino del Monte dell’Ascensione va ben oltre le sue importanti valenze naturalistiche: leggenda e tradizione si fondono da sempre sulle sue rupi frutto di una complessa storia geologica e ne fanno un luogo unico dal fascino mistico. Da sempre infatti, il Monte dell’Ascensione è avvolto dal mistero ed è protagonista di numerose leggende popolari, di riti magici e pagani.

Dettagli dell’escursione:

Lunghezza: 13 km circa
Dislivello: 600 m circa
Durata: 6 ore circa (comprese le soste)
Difficoltà: E.
Il tracciato è di media difficoltà, sia per il fondo che per la lunghezza e richiede un po’ di allenamento. Serve un’attrezzatura specifica da montagna e un maggiore senso dell’orientamento, ma non è solo per professionisti!

La partenza ed il ritrovo sono alle ore 09.00 del 23 Aprile dal Cimitero di Ripaberarda, meraviglioso borgo nei dintorni di Ascoli Piceno, raggiungibile con 25 minuti d’auto.

Le colline e le montagne circostanti il territorio di Ascoli Piceno sono territori dal fascino ineguagliabile, facilmente raggiungibili se si soggiorna in città. Per il tuo relax scegli la città delle Cento Torri: terra di arte, cultura e … natura.

Il secondo itinerario è alla scoperta dell “Appenino Perduto”. Domenica 30 Aprile i ragazzi di “Con un faccia un po’ di Sole” andranno alla scoperta di meravigliosi scorci naturali che preservano ancora quel fascino selvaggio e autentico.
Quella del Monte Ceresa è infatti un’area delimitata a nord dal Fluvione e a sud dal Tronto, con una estensione di circa 120 Km q. Qui la presenza dell’uomo è davvero minima e pochi sono gli abitanti rimasti in queste zone, che preservano ancora la loro ricchezza fatta da percorsi fluviali spettacolari e fitte vegetazioni.

L’escursione di Domenica 30 ci porterà alla riscoperta di testimonianze antropologiche e di economie sociali di quei piccoli borghi ormai semi-deserti come: Poggio Rocchetta, Agore, Piandelloro e quello completamente disabitato di Rocchetta, fino ad arrivare davanti alla Grotta del Petrienno. Una meta suggestiva, incassata in una stretta valle del tutto invisibile a distanza tanto è la vegetazione che integralmente la ricopre e la nasconde alla vista delle persone inesperte.

Dettagli dell’escursione:

Lunghezza: 12 km circa
Dislivello: 550 m circa
Difficoltà: E
Durata: 6 ore circa (comprese le soste)
Qui il ritrovo è previsto per Domenica 30 alle ore 9.30 direttamente al paesino di Piandelloro, frazione di Acquasanta Terme a 20 min in auto da Ascoli Piceno.

Maggiori informazioni:
Si ricorda che per entrambe le escursioni l’iscrizione è obbligatoria ed è fino ad esaurimento posti e fino al giorno prima dell’evento. Tutti i percorsi sono sicuri e precedentemente testati da guide professioniste La quota di partecipazione è di € 15,00 a persona e prevede guide escursionistiche AIGAE abilitate e un’assicurazione RCT.

Se invece avete amici a 4 zampe e volete portarli con voi, sempre domenica 30 Aprile i ragazzi di Paesaggi Piceni –Hiking & Trekking e Canbiamente Educazione Cinofila vi accompagneranno in un’escursione alla scoperta delle Valli del Fluvione aperta davvero a tutti!

L’itinerario si streccia nell’ambiente pedemontano del Vettore in una delle più affascinanti zone dei Sibillini. Breve, facile, proprio alla portata di tutti, l’escursione riesce a mettere in equilibrio gli aspetti naturalistici a quelli storici culturali: la risalita del Fluvione in un ambiente fluviale intatto, i vastissimi prati alle falde della più alta montagna marchigiana ed il suo imponente versante Nord-Est,i vari paesi lungo il Fluvione, la chiesa di Santa Croce, i ruderi di Casale Vecchio e di Santa Maria Pantano e i vari mulini.

Abbigliamento ed attrezzature
Per tutte le escursioni sopra citate vi consigliamo scarponi da trekking e abbigliamento comodo. Suggeriamo pantaloni lunghi e di vestirsi “a cipolla” e di portare sempre un k-way o una giacca impermeabile. Un cambio da lasciare in macchina fa sempre comodo e in tutte e tre le soluzioni il pranzo e le bevande sono al sacco!

Soggiorna ad Ascoli Piceno e visita i meravigliosi parchi dei Monti della Laga e dei Monti Sibillini, in perfetta sicurezza e con guide professioniste.


Photo courtesy:

Monte Ascensione – wikimedia.org ;

Panorama Ascoli – Flickr: @Arcobaleno

Vettore dalla valle del Fluvione @LetiziaBellabarba

Contattaci per prenotare la tua tua escursione e soggiorna ad Ascoli Piceno, una città sicura dove poter pernottare e raggiungere in auto con poco tempo le magnifiche montagne che avvolgono il nostro territorio!

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Recapito telefonico

Messaggio

Inserisci nella casella sottostante il codice che visualizzi nell'immagine
captcha

Itinerari di Ascoli Piceno

La città ti offre una moltitudine di itinerari da poter fare, scegli quello più adatto alle tue necessità e vieni a trovarci. Saremo felici di accoglierti!

Vuoi prenotare un soggiorno in città?

Scopri dove dormire

Crea la tua guida personalizzata

La tua guida

Sei incerto?

Contattaci

Seguici